IL PATTINAGGIO IN LINEA

IL PATTINAGGIO IN LINEA
IL PATTINAGGIO IN LINEA
IL PATTINAGGIO IN LINEA
IL PATTINAGGIO IN LINEA
IL PATTINAGGIO IN LINEA

Il PATTINAGGIO IN LINEA, di introduzione relativamente recente come evoluzione al pattino "tradizionale" da pattinaggio corsa, ha portato nel nostro mondo sportivo un nuovo concetto di pratica di movimento ciclico e ripetitivo che non deve necessariamente sfociare nell'attività agonistica, ma che permette la pratica come fitness, ovvero attività aerobica per mantenersi in forma. Ma la tecnica, apparentemente di facile apprendimento e falsamente intuitiva, richiede molta attenzione nelle sue fasi di apprendimento, soprattutto in quelle iniziali, durante le quali è facile assumere posture errate, in particolare da parte dei giovani il cui organismo è in evoluzione. Il tipico errore in cui si incorre imparando con metodi "fai da te" è la posizione errata di caviglie e ginocchia che tendono a "cadere" all'interno.

E'quindi fondamentale che un adulto capace di intervenire verifichi che l'apprendimento sia corretto.

Dopo aver trovato l'adattamento del corpo in seguito all'alzarsi del baricentro, la traslazione del peso e il rendere autonomo un arto inferiore dall'altro sono gli obiettivi principali da raggiungere per migliorare; così come il comprendere le varie fasi del passo-spinta che permetterà all'atleta di trarre la maggiore soddisfazione possibile dalla pratica di questa attività, non solo perchè aumenta la velocità, ma perchè si sente più sicuro e disinvolto e riesce a comandare l'attrezzo, "facendolo suo".

L'efficacia dei movimenti che devono diventare sempre più "fini" e coordinati e finalizzati ad uno scorrimento sempre maggiore (e protratto sempre di più nel tempo e nello spazio) porterà probabilmente l'atleta alla partecipazione a qualche prova per confrontarsi con gli altri, ma non è scontato che la tecnica acquisita individualmente non venga "inibita" in fase di gara proprio a causa del confronto diretto con l'avversario.

E' quindi importante che non venga mai meno l'effetto ludico della proposta motoria, trovando obiettivi e finalità alternative: la destrezza e le simulazioni di gara sono momenti importanti dell'allenamento che tendono anche al miglioramento delle capacità coordinative dell'atleta.

Il pattinaggio in linea è da considerarsi uno sport completo perchè, nonostante i pattini si indossino ai piedi, è fondamentale utilizzare gli addominali e gli arti superiori, continuamente coinvolti e sollecitati per manetenersi in equlibrio e per contrbilanciare il movimento delle gambe nell'esecuzione del passo-spinta.

Indipendentemente dal livello e dalla velocità raggiunti, la sensazione di volare sui pattini è impagabile e regala fremiti di libertà

Associazione Dilettantistica
Polisportiva Lame

via Vasco De Gama, 20
40131 Bologna

Per informazioni e iscrizioni
tutti i giorni dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 17.00 alle 19.00
Tel. 051 6345717 - Fax 051 6353007

Contattaci@
Privacy & Legal

Copyright © 2008-2011 Polisportiva Lame
P.IVA 03532140377