Notizie dalla Polisportiva Lame

Pattinaggio Artistico, prove che ci riempiono di orgoglio

Gli atleti che hanno reso fiero tutto il nostro Settore in seguito alle loro partecipazioni agli eventi sportivi di questo inizio mese di novembre sono stati i partecipanti alla Fase Nazionale Gare Uisp di Livello, ovvero Lucia,  Maria Vittoria e Stefania, e si può dire altrettanto del nostro portacolori Francesco che ha ottenuto una nuova convocazione alla Coppa Europa di Paredes in Portogallo.

Nel fine settimana 30 e 31 ottobre e 1 e 2 novembre 2021 Castel Maggiore è stata la sede della prima nostra avventura sportiva dopo l’estate e le ragazze dei Livelli erano in attesa di portare a termine questo prestigioso appuntamento e vivere la “coda” del Roller Fest Nazionale, così come era accaduto alle loro compagne di squadra in altre specialità che si erano disputate nel corso dell’estate.  Riguardo alla loro partecipazione la allenatrice Marzia ha commentato che il livello tecnico delle categorie di appartenenza era parecchio alto e che le nostre atlete si possono dire soddisfatte per aver “portato a casa” tutto il programma e tutte le difficoltà previste. Rivedremo Lucia, Maria Vittoria e Stefania nella seconda parte di stagione impegnarsi per i nuovi obiettivi che le aspettano e migliorarsi in questa specialità che sta diventando sempre più complessa perché unisce la tecnica alle componenti più coreografiche del pattinaggio artistico e che quindi necessita della dedizione di un nutrito staff tecnico che porti innovazioni e idee, azioni che noi abbiamo la fortuna di poter trovare negli altri allenatori Ambra, Laura, Nicole, Valentina.

Di lì a poco Francesco sarebbe salito sull’aereo  verso il Portogallo, in quanto subito dopo l’estate è arrivata per lui la convocazione per la Coppa Europa nella specialità Solo Dance. Le rotelle, i cuori, il tifo, l’affetto della Polisportiva Lame sono volati a Paredes con Francesco che ringraziamo per l’impegno e la tenacia con cui sta affrontando un incredibile trend di crescita personale. Assieme a lui, tutto lo staff tecnico della specialità Danza merita la nostra riconoscenza, nelle persone di Andrea, Serena e Sara. Per il momento non si può parlare di podio, ma Andrea, a bordo pista in questa ultima occasione, si è detto soddisfatto della prestazione del suo atleta in questa specialità, che ormai è spettacolo puro.

   
Photogallery

altre news dalla Polisportiva Lame

con il sostegno di:

Berardi
Sogese
Emil Banca
Centro Lame
Asterix
Cisalfa