Notizie dalla Polisportiva Lame

Una girandola di emozioni per il Pattinaggio Artistico

Il secondo week end di febbraio ha riservato ai pattinatori della Polisportiva Lame una miriade di opportunità e di gratificazioni, sia per i risultati ottenuti in vari contesti, sia per il numero di atleti coinvolti nelle varie sedi di gara.

Non ci siamo risparmiati, nè in termini di sforzi per affrontare trasferte, e per passare da un campo di gara all’altro, nè in termini di energie investite da parte degli allenatori, dei dirigenti e delle famiglie per sostenere tutta questa complessa logistica: ecco allora il racconto di un fine settimana da brividi…

Partiamo dalla location di Savona: si è tenuta qui la Prima Tappa del Circuito Nazionale Fisr di Artistico In Line. Le protagoniste, capitanate dalla allenatrice Nicole, sono state le atlete Francesca e Martina, ma il nostro abbraccio va poi anche a Greta che avrebbe dovuto gareggiare ma che è stata fermata da una pesante influenza, che non le impedirà certamente di tornare in forma per la prossima tappa. Intanto un grandissimo applauso arrivi alla nostra bravissima Martina che si è classificata al 1° posto in Divisione II e un grazie speciale per la sua partecipazione giunga a Francesca, brava ad ottenere la 9° posizione.

Francesca stessa, viaggiando nottetempo, il giorno dopo sarebbe stata parte della squadra che ha partecipato a Forlì al Trofeo Mariele Ventre! Che dire di questo evento speciale del mondo del pattinaggio? Giunto alla sua XXV edizione, compleanno festeggiato in pista dagli organizzatori con il taglio della torta e con tutte le società presenti provenienti da più regioni italiane, il Trofeo dedicato alla memoria della direttrice del coro dell’Antoniano è una manifestazione riservata ai pattinatori Under 14 che unisce, entusiasma ed emoziona: la Polisportiva Lame, presentata da parte degli speaker come “società storica”, in quanto mai siamo mancati al Mariele Ventre sin dalla sua invenzione e in quanto vincitori di qualche edizione, ha presentato il collettivo “Bumba e la zumba”.

Le emozioni da spogliatoio, i trucchi e le pettinature, la preparazione di costumi e scenografie, il tifo dalla tribuna fra pon pon e palloncini, i brividi dell’Inno Nazionale italiano sono tracce che restano indelebili nei cuori di chi ha l’occasione di vivere questo evento da dietro le quinte, così come degli atleti protagonisti in pista. Per la concretizzazione di questo bellissimo progetto la società tutta è grata alle allenatrici Greta, Lisa e Valentina che, con il supporto di Nicoletta, hanno dato vita ad uno staff caparbio e capace che ha tenuti uniti gli atleti nonostante i due anni di stop alle attività a causa della pandemia e che ha saputo portarci sino a qui. Grazie anche a tutte le famiglie che, aderendo, ci hanno dato l’opportunità di essere presenti a questo evento che ha grande risonanza nel mondo del pattinaggio e che è una bella vetrina per il nostro ambiente sportivo. Il collettivo “Bumba e la zumba” non viene smantellato dopo questo evento clou dell’anno, ma verrà ripresentato in varie occasioni, fra cui la prima in calendario sarà la “Festa di Primavera in maschera” che si terrà il prossimo 11 marzo. Di seguito ecco i nomi dei giovani pattinatori che hanno partecipato: Aurora Rinaldi, Lucia Babini Gammino, Sofia Rondo, Adele Martelli, Francesca Viccinelli, Alice Ranieri, Chiara Cera, Iris Cera, Elisa Colonna, Lucia Gasparini, Anna Gasperini, Arianna Memeo, Noa Bagli, Ale Messore, Laura Bernardini, Enrico Veggetti, Sofia Laneve, Martina Mariani, Martina Zucchelli, Valeria Marino.

E se Francesca aveva viaggiato fra Savona e Forlì per prendere parte a due gare nel medesimo fine settimana, lo stesso hanno fatto le famiglie di Sofia, giovane pattinatrice che ha invece affrontato la mattina stessa del trofeo un’altra competizione, e quella di Lucia, anche lei impegnata in gara il giorno prima: si tratta del Campionato Provinciale della specialità Formula Uisp in programma a San Giovanni in Persiceto; qui è stata la allenatrice Marzia ad occuparsi delle nostre ragazze e anche in questo caso i podi e le soddisfazioni non sono mancati: la Polisportiva Lame è salita subito sul primo gradino del podio grazie alla bella prestazione di Lucia, 1° classificata in F4C; avanti tutta con l’ottimo 1° posto conquistato anche da parte di Sofia in FPC; molto bene anche la quarta posizione di Ada nella medesima categoria; abbiamo chiuso il fine settimana di gare con il 1° posto anche in FPE portato a casa dalla nostra Maria Vittoria, brava al dà di questo bellissimo risultato, in quanto anche lei ha dimostrato una grandissima forza d’animo pattinando non in forma a causa dell’influenza che ha rischiato di toglierle tutte le energie.

Cosa rimane di giornate così frenetiche?? L’effetto squadra, sentendosi da un palazzetto all’altro, inviandosi foto e video per raccontare le reciproche avventure e, ci auguriamo, la voglia di proseguire da parte di tutti, famiglie comprese, scoprendo le grandi emozioni che lo sport sa regalare.

    
Photogallery

altre news dalla Polisportiva Lame

Festa di Carnevale sui pattini: vi aspettiamo domenica 25 febbraio

Festa di Carnevale sui pattini: vi aspettiamo domenica 25 febbraio

Alla pista del centro sportivo Cavina, domenica 25 febbraio alle ore 16, si fa festa con musica, stelle filanti, carrellata di esibizioni e voglia di divertirsi e stare insieme! Alla Polisportiva Lame è carnevale, anche a dispetto del calendario… Il Settore Pattinaggio vi aspetta!

Leggi tutto
Pattinaggio Artistico: l’attività procede a gonfie vele

Pattinaggio Artistico: l’attività procede a gonfie vele

Mese di febbraio ricco di gare e soddisfazioni per la Polispotiva Lame: i campionati provinciali volgono al termine e si affacciano le prime prove regionali. Buoni i risultati per tutti i nostri pattinatori e per le pattinatrici che sostengono i nostri colori.

Leggi tutto

con il sostegno di:

Berardi
Sogese
Emil Banca
Cisalfa Sport
Isokinetic